Fiera a Ferrara .jpeg

CONFERENZE

Nessun uomo, come singolo individuo o come comunità, è padrone assoluto dell'ambiente, perché nessun uomo ha «creato» il mondo, che è l'ambiente in cui egli è destinato a vivere ed operare.
L'ambiente non può mai essere ridotto a «strumento» del benessere esclusivo di una parte dell'umanità, perché nessun uomo può dire del mondo «È tutto e solo mio». Il compito dell'uomo «nel mondo» è quella di «salvare» il creato. E, poiché il creato non è una entità statica ma dinamica, compito dell'uomo è di «programmare» Il futuro di se e del suo ambiente, in modo che la natura sia il «domicilio» di tutti. Ma perché non restino solo «parole», capaci di commuovere, ma non di trascinare all'azione concreta, occorre che siano tradotte nelle strutture di una politica, in cui sia forte la valenza etica. Appunto perché il mondo tende a diventare un villaggio globale, i destini dei popoli si intrecciano e si condizionano a vicenda. Non si può curare l'interesse «di oggi» del proprio popolo, senza essere attenti agli interessi «di oggi» e «di domani» degli altri popoli, giacché dall'intrecciarsi di tutti questi interessi nascerà il futuro di noi e degli altri.

 

FESTIVAL DEI RONDONI, CREMONA

Cremona, il 12 maggio 2022 ha ospitato il Festival dei rondoni, un'iniziativa che si inserisce nelle azioni realizzate dal circuito di Regione Lombardia AreaParchi, in collaborazione con il Parco Regionale Oglio Sud, l'associazione Monumenti Vivi e l'Ordine degli Architetti di Cremona, che mira alla sensibilizzazione al rispetto della biodiversità nei vari ambienti rurali e cittadini. Utilizzando l'elemento “chiave” del rondone, come specie simbolo della convivenza di alcuni animali nelle città, il Festival ha avuto come obiettivo principale quello di comunicare a chi risiede in contesti urbanizzati l'esistenza di alcune specie che, nonostante il mutare del paesaggio e delle condizioni di vita, continuano a vivere vicino alle nostre case, nelle nostre piazze, intorno ai nostri monumenti. Da qui la necessità, anche da parte di un pubblico di professionisti del settore, di ampliare lo sguardo portando l'attenzione su quegli elementi che potrebbero consentire la convivenza dell'uomo con questi animali così importanti per la biodiversità.

Introduzione e saluti iniziali a cura di Andrea Virgilio, Vice Sindaco del Comune di Cremona, di Marta Visone, Presidente dell'Ordine degli Architetti di Cremona, di Alessandro Bignotti, Presidente del Parco Regionale Oglio Sud, e di Maurizio Ori, Architetto e Paesaggista - Associazione Italiana Architetti del Paesaggio. Seguiranno gli interventi di Gabriele Barucca e Alessandra Chiapparini (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona Lodi e Mantova), di Mauro Ferri (monumentivivi.it), di Eros Zanotti (Magistri Srl), di Martina Spada (OIKOS Srl), di Bassano Riboni (WWF Cremona) e di Guido Pinoli (Monumenti Vivi Lombardia).

 

FIERA INTERNAZIONALE DEL RESTAURO, FERRARA

Il Salone Internazionale del Restauro di Ferrara è da sempre il principale luogo d’incontro di un mondo fatto di aziende, istituzioni e ricerca che contribuiscono alla tutela della storia e alla valorizzazione della cultura; un momento di scambio e crescita di un settore imprescindibile per lo sviluppo economico e culturale italiano. La fiera si è tenuta dal 8 al 10 giugno 2022. Il tema del salone è: Economia, Conservazione, Tecnologie e Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Noi presenteremo in questa occasione alcuni cantieri dove siamo intervenuti per la salvaguardia dei rondoni. Alla conferenza hanno partecipato Mauro Ferri, fondatore di Monumenti Vivi, Eros Zanotti, Dino Scaravelli, Professore a contratto del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell'Università di Bologna, Guido Pinoli, Tecnico faunistico Naturalista e Franco Sacchetti, architetto e autore di Dove i rondoni vanno a dormire".

CREA LA TUA RONDINE

Con questa sezione vi proponiamo una challenge. Se anche voi avete cuore la biodiversità e i rondoni vi invitiamo, oltre che supportare la nostra causa, di costruire con pochi e semplici passi una rondine origami. Taggaci pure postando la tua rondine su instagram ! @magistri_srl